Cose che amo

Adelaide, la migliore compagna che avrei potuto desiderare

Oggi potrei fare una brutta fine, lo so benissimo! Ma parlare della mia vita e delle mie passione richiede obbligatoriamente che parli della mia compagna!

Naturalmente, il riferimento alla mia prematura dipartita, è dovuto al fatto che sicuramente Adelaide non approverà di essere la protagonista di uno dei miei post 🙂 , ma la mia onestà letteraria non mi esula dal correre il rischio! 😛

Come già avevo accennato nella mia presentazione, sono fidanzato da 5 anni con la donna migliore che potessi trovare. Adelaide è la migliore compagna che avrei potuto desiderare: donna stupenda, compagna ideale, amica fidata e confidente leale è tutto ciò che cercavo in una fidanzata.
piastra a vaporeCi siamo conosciuti per caso, io ero andato a tagliare i capelli nel Salone che si trova accanto al mio Studio e, mentre aspettavo svogliato che arrivasse il mio turno, non ho potuto non notare la stupenda ragazza che temevo stesse bruciando i suoi capelli visto il fumo che usciva dalla piastra che stava utilizzando il parrucchiere! Chiedendo ad un’assistente, mi tranquillizzò dicendo che era semplicemente una piastra a vapore e io mi dedicai di nuovo all’ammirazione di quella bellissima ragazza che mi guardava ridacchiando, probabilmente informata dall’assistente dell’accaduto.

Avrei voluto sotterrarmi e sparire dalla faccia della terra, ma in realtà quella “figuraccia” mi ha permesso di conoscere la donna della mia vita! Terminata la messa in piega, mentre io cercavo di farmi piccolo piccolo con grande fastidio del parrucchiere che cercava di tagliarmi i capelli, la ragazza mi si è avvicinata per presentarsi e ringraziarmi per la preoccupazione! :O Dopo le presentazioni, visto che ormai il mio taglio era (anche se a fatica) terminato, riesco a proporle un caffè e…beh, il resto è una storia che per rispetto di Adelaide non racconterò!

Vi basti sapere che da quel momento non ci siamo praticamente più separati e ringrazio ancora la figuraccia che mi ha permesso di conoscerla! Se non fossi stato così goffo probabilmente non l’avrei nemmeno rivista.
Ad oggi mi rende l’uomo più felice del mondo e ogni giorno di più riesce a farmi innamorare pazzamente di lei come se fosse la prima volta!

Naturalmente per il nostro primo anniversario le ho regalato una piastra a vapore l’Oreal, come avrebbe potuto essere altrimenti? 😀

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *